Favole

Il castello magico e incantato

imageTanto tempo fa, in un castello incantato, e tutto dorato, vivevano una Regina con il Re e la servitù .

Tutti  vivevano sereni, ma c’era un aria molto triste, perché non c’erano bambini che scorazzassero nelle grandi stanze del castello, nel giardino pieno di fiori e che dessero allegria.

Nel castello c’era una stanza incantata, la stanza dei desideri…e il Re che tanto desiderava avere un figlio, vi entrò e espresse il suo desiderio sperando che si avverasse.

 

Non passó molto tempo e come per incanto, la Regina sussurò al Rè:

“Presto saremo in tre”.image

Il Re fù pieno di gioia per la notizia data dalla sua amata!

Allora annunciò in tutto il suo regno:

“Ci sarà una gran festa, venite tutti a castello!

Così la servitù fù tutta impegnata a organizzare la più bella festa che si fosse mai vista in tutto il regno, fino a quel giorno.

Durante la festa fù annunciato l’imminente arrivo della principessina, e il regno si riempì di gran gioia.

Subito iniziarono i preparativi per la stanza della piccolina; dalla culla al lettino, ai giochini, insomma tutto ciò che serve ad un bambino.

Il giorno fatidico della nascita arrivò e tutti gli abitanti del regno si presentarono al castello con un piccolo omaggio; la Regina ed il Re erano talmente emozionati che non riuscivano a parlare, era una bella bimba paffutella tutta bionda e ricciolina, la chiamarono Aurora.

Passarono gli anni e Aurora cresceva bene e in salute, giocava nel grande giardino, e nelle stanze del castello, sotto lo sguardo attento e vigile della Regina e del Re .

Tutti erano felici, ma nonostante avesse tutto ciò che potesse desiderare Aurora si sentiva sola, allora vedendo la sua tristezza il Re la portò nella stanza dei desideri del castello, e le disse:

“Figlia mia bella e adorata,

desidera ciò che vuoi e ti sarà data”

Nessuno seppe mai cosa Aurora desiderò…ma un giorno il suo desiderio a tutti si svelo… la Regina avvicinò Aurora, tutta emozionata e le diede la notizia che Aurora tanto aveva aspettato…

“Avrai due fratellini”

Aurora fù felice come non mai!… Il castello fù nuovamente pieno di gioia e allegria…e dopo non molto, quando i fratellini nacquero, ci fù una grande festa che riunì tutto il regno.
imageE quel regno un tempo triste, divenne felice per il resto dei suoi giorni.

FINE.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *