Salute e benessere

Abbronzatura al top: gli alimenti per abbronzarsi

A chi non piace avere una bella tintarella ora che arriva il caldo, il sole e il mare…!? Tutti amano avere un bel colorito, ma mentre per alcuni sembra così facile, per altri, non lo è, vi svelo oggi qualche piccolo trucco naturale per una pelle al top e un’abbronzatura da far invidia.

Vitamina A e Beta-carotene

La vitamina A e il beta- carotene altro non sono che sostanze che ci aiutano ad abbronzarci, perché?

Queste sono presenti prevalentemente nella frutta e nella verdura dal colore arancione o rosso la più conosciuta tra le verdure è la carota che contiene ben 1500 microgrammi di vitamina A ogni 100  gr di carote, questa vitamina insieme al beta-carotene aiutano la pelle ad arricchirsi di pigmenti arancioni, il che aiuta una volta esposti al sole ad avere un bel colorito grazie all’azione congiunta della melanina. Quindi occhio al colore: carote, albicocche, ciliege, peperoni, pomodori, cocomeri, meloni, fragole, frutti rossi…ecc.

Vitamina C

La vitamina C al contrario della vitamina A rallenta l’abbronzatura, ma rafforza il sistema immunitario, e inoltre è un ottimo antiossidante, quindi previene l’invecchiamento della pelle. Questa è quindi indispensabile perché, durante l’esposizione al sole la nostra pelle viene stressata dai raggi uva ed è quindi necessario aiutare il rigeneramento delle sue cellule d’essa. Tra i cibi ricchi di vitamina C troviamo: le arance, i kiwi, frutti di bosco… ecc.

Acqua

L’idratazione della pelle è fondamentale per un’ottima abbronzatura, quindi è necessario bere molta acqua (almeno 2 litri al giorno) per avere una pelle ben idratata, inoltre aiuta a combattere anche la cellulite.

Omega 3

L’omega 3 è fondamentale per mantenere una pelle ben elastica e inoltre evita che la pelle si arrossi, o infiammi. Tra i cibi ricchi di omega 3 troviamo: il salmone, l’avocado, il pesce in genere, le noci…ecc.

A parte questi alimenti ricordate di non esporvi mai al sole meglio orari pi caldi, e proteggete sempre la pelle con creme adatte alla vostra pelle.

Una volta abbronzati però importante è scoprire anche come mantenere l’abbronzatura scopritelo nell’articolo: Abbronzatura al top: come mantenerla

 

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *