Salute e benessere

Snack: ma sani

Durante la giornata può capitare di avvertire il classico “buco allo stomaco” e per ovviare a questo problema ci dirigiamo verso i distributori in ufficio, che dispensano molte cose ma poche sono sane, oppure ci prendiamo una pausa e andiamo al bar a berci un caffè magari accompagnato da una golosa brioche farcita.

Ma questi snack sono veramente la scelta giusta oppure è possibile organizzarsi diversamente e a casa, come in ufficio è fattibile attuare delle scelte corrette ed equilibrate per non far brontolare il nostro stomaco?

Ecco le caratteristiche degli snack sani ideali:Snack sano: frutta   fresca di stagione

  • preferire cibi semplici e naturali, non raffinati
  • alimenti facili da digerire
  • cibi poveri di grassi soprattutto saturi (quelli animali)
  • orientarsi alimenti facili da portare in borsa, che occupano poco spazio, che si mantengono facilmente eventualmente in una piccola borsa termica
  • alimenti che non causano difficoltà digestive postume al loro consumo.

Quali snack scegliere?

  • Frutta: Tra gli snack che possiamo scegliere per lo spuntino di mattina o del pomeriggio, primeggia sicuramente la frutta, perfetta quella di stagione, consumata se possibile con la buccia, lavata quindi perfettamente.Dona al nostro organismo tutte le vitamine e i sali minerali, oltre che la fibra di cui abbiamo bisogno; dunque via libera a mele, pere, banane, mandarini, arance, kiwi.
    Pensate che un frutto (peso medio di parte edibile 150 grammi fornisce al nostro organismo mediamente dalle cinquanta calorie per le mele alle novanta calorie per le banane).
  • Frutta secca: Se le vostre scelte vogliono ogni tanto concedersi della sanissima frutta secca, sappiate che è ricca di acidi grassi essenziali, omega 3, ma dal punto di vista calorico è più ricca della “sorella” fresca, infatti, 100 grammi mediamente forniscono circa 500-600 calorie, quindi saranno sufficienti giusto tre o quattro noci non di più!
  • Yogurt: Altro rompi digiuno molto sano e leggero è lo yogurt, ovviamente saranno da preferire quelli con un contenuto di lipidi non alto, esistono in commercio degli yogurt che in realtà sono più dei dessert, leggete le etichette, posso consigliare di comprare quelli magri e aggiungere qualche fiocco di cereali o pezzetti di frutta fresca, rigorosamente portati da casa!

Non fatevi troppo abbindolare dalle pubblicità alla tv o sui giornali, che promettono facili perdite di peso in poco tempo, l’alimentazione per portare a dei risultati ma soprattutto per mantener il proprio corpo in salute e con un peso stabile, deve essere equilibrata ben ripartita nell’arco della giornata, anche comprendendo dei piccoli spuntini, purché “intelligenti” e non ipercalorici, e soprattutto non impigritevi davanti al computer, ma cercate di fare ogni giorno un pochino di attività fisica, ne gioveranno mente e corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *