Giochiamo

Alternativa al das: Pasta di sale

A tutti i bambini piace impiastricciare con le mani e se poi ne esce qualcosa di creativo, meglio ancora. A tutti i bambini piace giocare con la plastilina, ma è abbastanza dispendioso comprarla e poi…si appiccica dappertutto e allora perchè non usare la pasta di sale? La consistenza della pasta di sale è simile a quella del das, la possiamo colorare prima o dopo l’utilizzo, e come la creta va cotta dopo averle dato la forma, e fatta asciugare .

Ecco come si fa la pasta di sale in casa ad un prezzo bassissimo!!!!

Ingredienti: 

1 tazza di sale fino

2 tazze di farina

1 tazza d’acqua tiepida

Preparazione:

Miscelare il tutto fino ad ottenere un impasto malleabile, proprio come il das. ( all’occorrente, se la pasta è troppo asciutta, aggiungete un po’ d’acqua oppure al contrario se troppo bagnata aggiungete un po’ di farina).

Potete ora colorare la pasta di sale con i coloranti alimentari e usarla colorata, oppure colorarla una volta finita con le tempere.

Date la forma che più vi piace, potete creare dei ciondoli, o fare delle statuine ecc… usate la vostra creatività.

Una volta finito, lasciatela asciugare per un giorno intero, dopo di che infornarla a 100 ° per una ventina di minuti circa, ovviamente il tempo di cottura cambia in base allo spessore di ciò che avete creato.

Sfornate, lasciate raffreddare e a questo punto decoratelo come volete, e la-voilla eccovi la vostra creazione.

Eccovi alcune idee trovate sul web:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *